Browse By

guru nanak dev ji -1

Guru Nanak Dev Ji

  Guru Nanak Dev ji, il  fondatore della religione Sikh, nacque il 15 aprile del 1469 ( Vikrami Samat ) in un’era nella quale le continue invasioni, guerre, massacri, turbolenze stavano devastando il subcontinente asiatico sebbene l’India fosse governata dal Bahal Khan, il primo della dinastia Lodhi

bandi chorr diwas

Bandi Chorr Diwas

  Bandi Chorr Diwas è il giorno in cui il sesto Guru Sikh, Guru Hargobind Sahib Ji, fu rilasciato con altri 52 Re dalla prigione di Gwalior. Il termine Bandi significa “prigioniero”, Chorr significa “liberazione, rilascio” e Diwas “giorno”: insieme formano Bandi Chorr Diwas cioè

prima

Prima Battaglia di Ieper 1914

“I Sikh caricarono magnificamente. Entrarono nella città e le case diventarono lo scenario di combattimenti corpo a corpo. Un possente soldato Sikh uscì con tre prigionieri. Aveva messo all’angolo di una stanza otto tedeschi, raccontò, e li affrontò con un’arma bianca. Cinque di loro furono

Schermata-2014-10-06-alle-18.02.50-636x421

Lampedusa a un anno dalla strage

Lampedusa a un anno dalla strage di Marco MagnanoPubblicato il 6 ottobre 2014   Un anno fa una barcone con 386 persone a bordo affonfava al largo di Lampedusa cercando di ripercorrere la rotta migratoria più pericolosa al mondo; infatti solo dal gennaio di quest’anno i

bhagat-singh

Shaheed Bhagat Singh (28-09-1907)

Bhagat Singh (28 settembre 1907 – 23 marzo 1931) è stato un rivoluzionario indiano.È nato in una famiglia Sikh nel distretto di Lyallpur in Panjab (oggi in Pakistan) e cresciuto a Nawanshahr, in Panjab (oggi in India) dove la sua famiglia si era spostata. Alcuni membri della sua famiglia avevano partecipato al

cover-1

Orgoglio Turbante

“Non è solo una comune stoffa che mi lego attorno alla testa ogni giorno è un’identità, una promessa e l’onore di portare con orgoglio una Grande Storia” Tweet

No Thumbnail

Festa del Turbante, Croce Rossa e Marò nel cuore dei Sikh

            CASALMAGGIORE – Si avvicina a grandi passi l’evento della comunità Sikh a livello europeo della Festa del turbante, che nell’intera giornata di domenica mira a portare a Casalmaggiore, presso il parco Bodana Bastoni, ben 3mila indiani di etnia Sikh

No Thumbnail

La festa del turbante a Casalmaggiore

  CASALMAGGIORE — Il turbante è il segno distintivo degli indiani sikh, una parte fondamentale dell’aspetto esteriore e a esso è dedicata una festa molto importante del calendario religioso. Domenica 7 settembre a Casalmaggiore si terrà un evento europeo al parco Bodana Bastoni dove si prevede che

Close
SEGUICI SU:
Waheguru Ji Ki Khalsa Waheguru Ji Ki Fateh